Esplora contenuti correlati

Pubblicato giovedì 20 dicembre 2018

Cari Ripani, colgo l’occasione delle imminenti festività natalizie per augurarVi un periodo di serenità e gioia in famiglia.

Voglio augurare un Buon Natale innanzitutto a chi non ha un lavoro stabile e a chi sta attraversando un periodo di difficoltà economica, perché a loro va l’auspicio che possano, prestissimo , ritrovare la  serenità.

Buon Natale alle donne ed agli uomini di Ripi, braccia e menti infaticabili, dentro e fuori casa, motore propulsivo dell’intera comunità.

Buon Natale a tutti i nostri giovani, i quali meritano la fiducia e l’opportunità di restare nel proprio Paese, sentendosi protagonisti della crescita di questa comunità.

I giovani sono la nostra speranza per il futuro: preoccupiamoci dunque, noi adulti, di consegnare loro un mondo in cui non debbano essere costretti ad una difficile partenza in salita.

Buon Natale ai bambini, che sono la nostra più grande ricchezza, affinché abbiano occhi attenti e cuori aperti ad accogliere solo esempi positivi e costruttivi per il loro futuro.

Buon Natale agli anziani,  custodi delle nostre radici e di una memoria storica che è insegnamento di vita  e al bisogno non fanno mai mancare il loro discreto aiuto alla famiglia.

Buon Natale ed un grazie sincero alle Associazioni e al Volontariato locale, al Comando dei Carabinieri, ai nostri Vigili urbani e al nostro Parroco, per il loro contribuito al funzionamento dei servizi e alla realizzazione degli eventi nella nostra Comunità.

Buon Natale a tutti i Consiglieri Comunali e ai Dipendenti, per aver svolto il proprio ruolo, con professionalità e senso di responsabilità.

Auguro a tutti i miei concittadini , un Natale sereno ed un anno migliore.

Lo faccio con la speranza che la solennità di questa festa, possa alimentare l’amore per la nostra Comunità  e la volontà di contribuire tutti insieme e senza sterili contrasti  alla  costruzione del  nostro futuro.

Una Comunità unita e partecipe, è il regalo più bello che un Sindaco possa desiderare per Natale.

torna all'inizio del contenuto