L'ECOPAGELLA DI CAPITAN ECO

L'ECOPAGELLA DI CAPITAN ECO

12 / 05 / 2017 - 0 Commenti

L'ECOPAGELLA DI CAPITAN ECO

L'ECOPAGELLA DI CAPITAN ECO

12 / 05 / 2017   
0 Commenti

Si è svolto giovedì 11 maggio, presso la scuola primaria dell'Istituto Comprensivo di Ripi, il primo incontro con le classi per la presentazione dell’iniziativa denominata “L’EcoPagella di Capitan Eco”, promossa dal Comune di Ripi e gestita dalla società ACHAB di Torino, riguardante la corretta effettuazione della raccolta differenziata, il riciclo e l’ecologia.

 

OBIETTIVI:

- Rilanciare e rafforzare le informazioni e le motivazioni necessarie a una buona raccolta differenziata domiciliare

- Formare i ragazzi delle scuole primarie (classi III, IV e V) sull’importanza della sostenibilità ambientale delle proprie azioni

- Coinvolgere tutti i cittadini nell’adozione di buone pratiche ed in particolare di corrette modalità di conferimento del rifiuto, azioni quotidiane ad elevata valenza ambientale.

 

Con l'aiuto del responsabile della società ACHAB i bambini hanno risposto alle domande sulla difesa dell’ambiente, hanno imparato i segreti di un’efficace raccolta differenziata e riflettuto sull’importanza del risparmio delle risorse.

 

E' stato loro illustrato il gioco-concorso che li vedrà protagonisti; saranno proprio loro infatti ad interrogare gli adulti sui temi della sostenibilità, spingendoli ad agire per ridurre gli sprechi e migliorere la raccolta differenziata.

 

Il progetto fa perno sulle ecopagelle (sorta di questionari) che i ragazzi somministreranno direttamente agli adulti (genitori, parenti, vicini di casa, ecc...) per testare il loro grado di conoscenza e di informazione sulle corrette modalità di conferimento del rifiuto e sulle quali, infine, riporteranno il loro giudizio. Le ecopagelle dovranno essere riconsegnate all'insegnante e la classe che ne compilerà il maggior numero vincerà il concorso.

 

Il gioco-concorso rappresenta un modo di sicuro impatto per coinvolgere ed informare gli adulti grazie all'entusiasmo ed alla sensibilità dei più piccoli.

 

Nella giornata conclusiva, che si svolgerà prima della chiusura dell'anno scolastico, verrà decretata la classe vincitrice alla quale sarà consegnato un ecobox contenente materiale didattico sul tema della raccolta differenziata.

 

Importante la consapevolezza fin da piccoli dell'importanza di rispettare l'ambiente. Grande entusiasmo dai bambini.

 

 

 

           Il Sindaco                                   L'assessore all'ambiente                   Servizio Urbanistica-Ambiente

Prof. Roberto Zeppieri                                Camilla Aramini                                  Arch. Pietro Recine


Commenti